Selezione di nebbioli per Kerin O’Keefe

Dopo una primavera ricca di visite di giornalisti maschi, qualche giorno fa ho ricevuto con piacere l’ elegante giornalista americana Kerin O’Keefe. La limpidissima giornata di fine ottobre, ha regalato all’ospite un suggestivo benvenuto, degno delle nostre magnifiche colline. Dopo aver chiacchierato di football americano NFL e di basket NBA(Kerin ed io siamo entrambi anti-Lakers), ci siamo concentrati sui vini. Una volta entrati in cantina, ho colto l’occasione di avere un parere sull’appena fermentato nebbiolo bianco base spumante. Gli aromi molto intensi e la pronunciata acidità fanno ben sperare per il futuro. Giunti in sala degustazione abbiamo apprezzato la mia selezione di vini attualmente in commercio a base nebbiolo. Il migliore secondo Ms O’Keefe è stato il Barolo Riserva 2004, che è risultato il più completo. S

  • http://twitter.com/#!/andryg77 andryg77

    Caro Enrico…complimenti per la giornalista (ovviamente per i tuoi vini!)…peccato per i tuoi gusti in fatto di sport USA! Sono un super tifoso del Barolo….del Milan….e dei Lakers!!!!!!! Dopo la tua dichiarazione anti-Lakers , visto che hai parlato anche di NFL…..vorrei ben sperare che tu non sia anche anti-Redskins????? oppure anti-Red-Sox in MLB?????
    Ciao. Andrea.

  • http://www.rivetto.it Enrico Rivetto

    Andrea, sul Barolo ci troviamo sicuramente d’accordo, sul calcio italiano un pò meno, data la mia fede bianconera. Comunque nell’NFL sono un Pro-Broncos e i Redskins mi sono simpatici. Nella NBA tifo da sempre SUNS, per ciò che concerne il baseball faccio fatica a seguirlo… aiutami a capire le regole!