BOLLICINE INGLESI

E ‘stato a lungo deriso, ma lo spumante inglese inizia a rivaleggiare ora con alcuni tra i migliori Champagne. Una volta si pensava che il clima a sud del regno Unito fosse troppo freddo per la coltivazione dell’uva, ma il riscaldamento globale ha dato all’Inghilterra meridionale lo stesso clima che la Champagne ha avuto nel 1950 e 1960, e grazie a simili tipi di suolo, i produttori inglesi come Ridgeview sono ora in grado di coltivare con ottimi risultatitutti Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier.

Prendere il Grosvenor Blanc de Blancs 2006 di Ridgeview , che ha messo da parte i migliori Champagne nell’ambito del prestigioso Trofeo Internazionale per il vino spumante al Decanter World Wine Awards 2010.

Lo spumante è un Blanc de Blancs, che indica un vino prodotto da sole uva Chardonnay. In totale i produttori di vino inglesi hanno raccolto 47 medaglie e trofei, in tutte le categorie.

Con un potenziale come questo, non sarebbe una sorpresa se nel futuro prossimo alcune prestigiose maison di Champagne decidessero di allargare i loro orizzonti ai migliori terreni inglesi.