Alba oggi è in lutto

Oggi si celebrano i funerali di Pietro Ferrero, titolare dell’ omonimo impero dolciario, stroncato da un infarto a soli 48 anni. Oggi Alba è in lutto e la città si stringerà attorno alla Cattedrale di San Lorenzo per manifestare l’affetto che questo paesino nutre per la famiglia Ferrero. Come dice mia nonna pluri novantenne: né il vino, né il Tartufo hanno reso ricca Alba, lo ha fatto Ferrero.

Un esempio che, anche gli industriali possono essere umani e che il rapporto tra dipendente e datore di lavoro non è sempre di odio e mercenariato, ma di affetto e riconoscenza.

Imprenditori e politici di tutto il mondo, che oggi sfilerete per Alba, osservate la gente comune che vi sta intorno, fissatela negli occhi uno per uno e per una volta tanto, riflettete.

Riposa in pace, Amen.