La fermentazione della Briccolina

Vendemmia terminata, tutti i grappoli sono pigiati e tutte le vasche hanno iniziato a fermentare regolarmente. Non fa eccezione il nebbiolo da Barolo del vigneto della Briccolina, sito nelle migliori posizioni del comune di Serralunga d’Alba. La fermentazione avviene in un tino per almeno una quarantina di giorni, le follature sono manuali e l’aggiunta di solforosa è quasi zero.

L’intento è quello di dare massima espressione al nostro magnifico terroir, adottiamo una vinificazione antica per ottenere un Barolo più selvaggio e ruvido, ma di grande complessità e capacità d’invecchiamento.

Il 2012 sarà il primo anno di vendita della Briccolina e non vedo l’ora di vedere le reazioni di coloro che avranno la fortuna di provarlo. Nel frattempo proseguiamo con attenzione il controllo delle attività di cantina per non rovinare gli sforzi di un intero anno di lavoro.