L’ultima nevicata

Ormai ho perso il conto, sarà la quinta o sesta nevicata dell’anno che ci fa capire come l’inverno 2012-2013 sia stato lungo. Le previsioni ci dicono che la primavera è alle porte e la prima considerazione da fare è legata all’acqua. Il terreno è stracolmo d’acqua perciò la mia attenzione è rivolta alla gestione dell’erba in vigneto. Dopo tutte queste piogge e nevicate, al rialzo delle temperature c’è da aspettarsi un rapido sviluppo dell’erba quindi appena possibile bisognerà essere tempestivi nel cominciare la lavorazione sottofila dando la precedenza ai vigneti giovani.

L’arrivo della bella stagione farà risvegliare la natura velocemente perciò dobbiamo essere attenti e tempestivi per iniziare col piede giusto la stagione 2013.