Nebbiolo Prima: seconda giornata

Enrico e Zeliko davanti alla Show room

Enrico e Zeljko

La seconda giornata a Nebbiolo Prima è stata intensa, alle ore 12 presso il nostro punto vendita in piazza Garibaldi 2 ad Alba è venuto a trovarmi il massimo esponente della carta stampata vinicola croata: Zeliko Suhadolnik. Scrive per la rivista Svijet Ucasi di Zagabria ed abbiamo apprezzato, come aperitivo, il nuovo Langhe Bianco 2009 a base uve nascetta, vitigno autoctono di Langa da poco riscoperto e rivalutato.

Nel primo pomeriggio ho ricevuto una veloce, ma altrettanto piacevole visita di Francesco Falcone che scrive per Enogea. Abbiamo visitato vigneti e cantina, sfruttando la magnifica giornata primaverile.

Francesco e Enrico

Infine, ho avuto il piacere di ospitare Tien-Li Lin (Denis), giornalista free lance  per le maggiori riviste asiatiche e blogger. Abbiamo organizzato per lui una verticale di Baroli: Barolo Giulin 1996, Barolo Leon 1997, Barolo Leon 1999, Barolo Riserva 2001, Barolo Riserva 2004. Ho inserito un interessante “intruso” il Barbera d’Alba Zio Nando 2001. Tutti i vini si sono presentati ottimi, Denis ha particolarmente apprezzato il Barolo 1999 e il 2004.

Verticale di Baroli da Rivetto

Interessante anche l’evoluzione del Barbera Zio Nando, caratterizzato da spiccata acidità, forza e struttura che ha ben retto la sfida con i piu’ complessi nebbioli. Ci ha raggiunto anche Paolo Repetto, mio compagno di scuola sin dalle elementari e titolare della Vinifera, agenzia di rappresentanza di vini sul territorio italiano. C’ è stato un bel confronto di idee e di analisi di mercato relative alle potenzialità della Cina, la prossima settimana infatti saro’ al Vinexpo di Hong Kong e poi a Pechino, vi documentero’ tutto, quindi, seguitemi!

Enrico, Denis e Paolo