Acqua e fioritura

 Schermata 2014-06-03 a 17.39.53

Maggio è stato caratterizzato dall’istabilità, molte piogge, tanta acqua che va ad accumularsi a quella scesa nell’inverno, ma le temperature non sono state molto alte. Nonostante l’abbondante acqua, la pianta ha percepito poca umidità, la rugiada al mattino non si è mai vista, perciò attacchi da parte di funghi patogeni fortunatamente non c’è stata. La fioritura è in atto e la vigna della Briccolina che è più avanti come maturazione, l’ha già quasi terminata, perciò il pericolo peronospora è quasi alle spalle, ma ora inizia il problema oidio, infatti da quando inizia l’allegagione comincia il periodo delicato per questo maledetto patogeno. Entriamo nel periodo più importante, giugno è cruciale per proseguire bene l’annata, speriamo che arrivi un pò di vera primavera.

 

foto 3 foto 4

foto 5

foto 2

Schermata 2014-06-03 a 17.39.40