Non solo pioggia, anche grandine…

foto 4

Giugno e la prima quindicina di luglio non sono stati mesi climaticamente fantastici per i vigneti di Langa, il caldo non si è ancora veramente sentito, le piogge sono state frequenti e costanti. Abbiamo fatto molti trattamenti, quasi uno a settimana e nonostante ciò qualche foglia attaccata da peronospora l’abbiamo avuta, ma per ora niente di allarmante. La situazione si è drammaticamente aggravata dalla grandinata di sei giorni fa, che ha coinvolto molti comuni della zona del Barolo.

foto 2

E’ sempre un momento particolare il post grandinata, oggi dopo un giro nelle vigne, si vede chiaramente come i chicchi di ghiaccio siano arrivati da Barolo, i filari che guardano verso valle sono stati i più colpiti. Posso dire che il danno nei miei vigneti varia da un 10 % ad un 30 %, ironia della sorte vuole che il più colpito sia il mio crus più importante: la Briccolina; ahimé, questo è il secondo anno consecutivo che la grandine colpisce questa vigna di Serralunga d’Alba.  Spero in un tempo migliore delle prossime settimane in modo tale da non far partire infezioni sul grappolo, facendo seccare gli acini colpiti. Come sempre siamo impotenti di fronte a questi eventi atmosferici catastrofici, possiamo solo intervenire successivamente e sperare in un tempo migliore nel mese di agosto e settembre.

foto 1