Primavera antipatica

Nuvole

La foto che vedete qui sopra è il simbolo di questa primavera.

Quest’anno, come l’anno scorso ci troviamo ad affrontare un inizio di stagione difficile, dove il livello di attenzione in vigna non si è mai abbassato.

Grappolo di Nebbiolo

Grappolo di Nebbiolo

Il caldo si è percepito a sprazzi, molte nuvole e piogge si sono susseguite ad intermittenza, rendendo la difesa antiparassitaria più difficile. Per ora qui in loc. Loirano a Sinio, a San Bernardo ed alla Briccolina a Serralunga, la situazione è sotto controllo, ma un’altra pesante perturbazione si sta per abbattere nel week end.

WP_20150526_16_12_06_Pro copia

Ad oggi ci possiamo ritenere fortunati perché non abbiamo avuto problemi di grandine; un pensiero va ai miei colleghi siti a Neive e tra Monforte e Dogliani, dove purtroppo quest’anno in alcune vigne non vendemmieranno.

 

IMG_2652 copia

Non dovete però pensare ad una primavera 2015 piovosa come l’anno scorso; abbiamo avuto un clima sicuramente fastidioso per le brevi piogge ed intermittenti, che si sono abbattute sulle nostre colline.

IMG_2676 copia

I grappoli si sono formati e la fase più delicata è ormai alle spalle, ma non possiamo abbassare la guardia, frequenti monitoraggi in vigneto si sono fatti e si continueranno a fare per evidenziare eventuali focolai fungini che potrebbero compromettere l’annata.

Invoco l’anticiclone che ci porti sole e caldo in maniera continuativa, di acqua e freddo non ne abbiamo più bisogno fino alla fine dell’annata!