Evoluzione

 

Foto con ombraAttendo questo momento da quasi vent’anni: avere un’etichetta e una confezione che rispecchino esattamente l’azienda, il mio modo di essere e la filosofia che mi guida. Finora non ero soddisfatto e percepivo uno scollamento tra l’immagine delle mie etichette e l’essenza della mia azienda.

Le rivoluzioni si fanno anche in un giorno, ma la gestione di una situazione che porta a risultati consapevoli richiede molto più tempo. Un saggio anziano conoscente mi ha detto che le decisioni più importanti della vita si prendono tra i 30 e i 40 anni quindi sono in tempo.

Il cambiamento d’abito riflette alcuni punti fermi sui quali lavoreremo e che svilupperemo in futuro; ho sempre avuto la presunzione di conoscere la direzione, ma non la strada da percorrere, perciò questa foto e questo anno 2016 danno il via ad un nuovo inizio.

E’ un inizio che si basa su fondamenta solide che nascono da esperienze maturate nel passato che evolveranno e ci daranno la possibilità di lanciarci verso nuovi progetti, idee ed avventure.

Senza dimenticarmi che tutto ciò è possibile grazie al vino, che è e sarà ancora il prodotto principale e che è stato l’ispiratore del mio cambiamento.

Vi presento quindi i miei super eroi: Barbera d’Alba Zio Nando con la potenza di frutto, Langhe Nascetta Borea con la sua freschezza minerale, Barolo del comune di Serralunga con la spiccata territorialità, Barolo Leon Riserva e la sua forza d’invecchiamento, Barolo Briccolina contraddistinto invece da finezza ed eleganza , Kaskal metodo classico che trasforma il nobile nebbiolo in vibrante energia.