Archivio

Attenzione al calabrone!

Durante la mia degustazione a Londra, ho ricevuto una chiamata da casa che mi ha fatto momentaneamente preoccupare: mio padre è stato punto da un calabrone sul petto e in viso. Mio padre purtroppo è allergico a questa puntura e qualche anno fa ha rischiato lo shock anafilattico.  Nel periodo di fine estate infatti, si…

Leggi tutto

Autunno, tempo di guide

Come ogni anno, con l’arrivo del mese di ottobre il mondo del vino catalizza la sua attenzione, oltre che sulle vendemmie in corso, sull’uscita delle guide. Per anni i giudizi dei critici italiani hanno influenzato le abitudini di acquisto degli appassionati, arrivando addirittura a condizionare lo stile di produzione di alcuni vignaioli. Voglio qui citare…

Leggi tutto

Barbera d'Alba Zio Nando 2007: gagliarda energia

Mi piace la definizione romaneggiante che Roberto Giuliani di Lavinium ha coniato per il Barbera d’Alba Zio Nando 2007: gagliardo ed energico. Sono contento che abbia apprezzato sia i vini, che la visita dell’azienda durante Nebbiolo Prima 2010. Questo il suo commento tecnico sul Barbera d’Alba Zio Nando 2007: Presenta un colore rubino intenso di…

Leggi tutto

Visita al Museo del Vino di Barolo

Domenica 12 settembre sono stato a Barolo in occasione dell’inaugurazione del nuovo Museo del vino, allestito all’interno del castello di Barolo. Informativo, suggestivo ed originale, il museo è stato ideato da Francois Confino che ha già concepito il fantastico musueo del cinema di Torino. La sala che più mi è piaciuta, è qualla relativa alle…

Leggi tutto

Barrique o no barrique, questo è il (falso) problema

Qualche tempo fa sul blog di Poggio Argentiera, Gianpaolo Paglia ha dichiarato di aver maturato l’idea di  porre fine all’utilizzo delle barriques. La sua decisione a mio avviso è rispettabile perché il produttore di vino ha diritto di cambiare interpretazione del proprio vino nel tempo. Molti opinion leader del mondo del vino, si sono schierati…

Leggi tutto

Il gusto del terroir

Faccio riferimento al blog del critico vinicolo Gianluca Mazzella, nel suo post de Il fatto quotidiano ha stimolato la mia voglia di rispondere ed intervenire. Prende spunto da un’ intervista a Soldera di Case Basse che alla domanda se ci fosse un “gusto americano” del vino, lui ha risposto che tale domanda non significasse nulla,…

Leggi tutto

Serata di pesce a Varigotti

Di poche parole, introverso, timido, non ama stare sotto i riflettori, il commercio non è il suo forte, queste sono le caratteristiche del vero artista. Si chiama Vincenzo, ma tutti lo chiamano Enzo, è un vecchio amico di mio padre. La sua arte è la cucina ed in particolare il pesce. Sono a Varigotti in…

Leggi tutto

Dettagli

Aeroporto di Roma, mi sto mangiando un cioccolatino, gli aerei che partono e che arrivano, mastico con gusto forse anche in maniera esagerata, mi accorgo che non sto pensando, poi subito penso. Penso al mio nuovo ruolo di blogger del vino, mi trovo benissimo, non so se qualcuno mai mi seguirà ,ma di certo mi…

Leggi tutto

Nonno Ercole "Ercolino"

Generoso, intuitivo, grande naso per il vino; commerciante puro, ma onesto. Ancora oggi girando le campagne trovo anziani che mi raccontano aneddoti su mio nonno, che era rispettato perchè pagava il giusto e a volte anche di piu’. Capiva il vino e nella nostra cantina sita nel centro di Alba era il punto di riferimento…

Leggi tutto